Teatro Rinaldi

Restauro e ripristino con rafforzamento locale

Luogo: Reggiolo (RE)

Committente: Comune di Reggiolo

Periodo: 2016-2018

Importo lavori: 2.400.000 €

Servizi offerti: progetto strutturale preliminare, definitivo ed esecutivo. 


Durante gli eventi sismici del maggio 2012 si sono verificate lesioni a carico del complesso edilizio. Il teatro è stato oggetto di lavori di restauro e ristrutturazione progettati negli ultimi decenni (nel 2009 ultima progettazione con realizzazione parziale) che hanno migliorato il comportamento del fabbricato in ordine alle azioni sismiche, consentendo di limitare i danni alle strutture, scongiurandone il collasso e riportando nel complesso lesioni abbastanza localizzate.

Tuttavia, l’inserimento nel passato di elementi eterogenei nei materiali, quali corpi scala latero-cementizi ed il rifacimento del solaio e della copertura sempre in latero-cemento nel corpo fabbrica di testata, sotto l’azione sismica hanno dato luogo a dei martellamenti con le strutture circostanti, con conseguenti gravi lesioni nel prospetto sud (ridotto), nel cornicione del frontone, oltre che altri dissesti localizzati.

Il progetto definitivo/esecutivo, in linea con quanto già previsto dal progetto preliminare, si pone l’obiettivo di conseguire un miglioramento del comportamento sismico, operando interventi che rispettino il più possibile le caratteristiche storiche e costruttive originali, senza introduzione di elementi o tecnologie costruttive incongrue, mediante la riparazione dei danni sulle pareti murarie, con interventi prevalentemente tradizionali (cuci-scuci), che ne ripristinino le caratteristiche resistenti ante-sisma, e con un complesso di interventi ordinati e razionali, che mirino per lo più a consentire all’edificio di esplicare fino in fondo le sue capacità resistenti.